Sostenere l’apprendimento all’Asilo nel bosco

Ripetiamo spesso che una delle caratteristiche fondamentali dell’Asilo nel bosco è che le attività sono scelte e guidate dai bambini in base ai loro interessi e ai loro bisogni.

Questo significa che sono loro a scegliere se stare dentro o fuori, dove andare in passeggiata, quando mangiare e dove e con chi (come ci ha raccontato l’altro giorno Tove Rasmussen dell’Associazione Asili nel bosco danese al convegno Educazione Terra e Natura organizzato da Zeroseiup a  Bressanone).

Significa che non ci sono materie nè lezioni, ma l’apprendimento e l’esperienza sono tutt’uno e la maggior parte del tempo è dedicata al gioco libero e spontaneo.

L’adulto fa le sue proposte, suggerisce, mette a disposizione materiali, risorse, conoscenze. Ascolta e osserva i bisogni dei bambini e rilancia e sostiene i percorsi di apprendimento organizzando alcune proposte specifiche: laboratori, gite, visite di ospiti che possano arricchire e aprire a nuove possibilità la curiosità dei bambini. Dà l’esempio, condividendo i suoi interessi e le sue passioni con i bambini.

Ma come sostenere l’apprendimento dei bambini lasciando a loro l’iniziativa? Abbiamo tradotto un breve testo che dà alcuni suggerimenti.

10 consigli per sostenere l’apprendimento dei bambini all’aperto, con lo stile della Scuola nel bosco.

di Leah Edmonds (Manitoba Nature Summit)

Giocare fuori con i bambini di cui ti occupi è un modo fantastico per trascorrere del tempo di qualità. Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare le occasioni di apprendimento dei bambini in un contesto naturale, basandosi sui principi della Scuola nel bosco:

 

  1. Sii un colibrì: passa dentro e fuori il loro gioco, stando intorno a loro ma dando loro la possibilità di essere indipendenti. Dimostri così la tua fiducia nella loro capacità di affrontare le situazioni ma ti permette di essere sempre prsesente se necessario.

 

  1. Sii positivo/a: usa un linguaggio positivo per sostenere le loro esplorazioni. Commenta le loro azioni e rifletti sulle loro emozioni: “Guarda cos’hai fatto! /trovato!”, “Sembri proprio orgoglioso”!

 

  1. Sporcati: siediti per terra, scava, accendi il fuoco. Dimostra ai bambini che anche tu ti diverti a stare completamente immerso nella natura!

dscn8052

  1. Sii curioso: guarda sotto le pietre e i tronchi per trovare insetti! Inizia alcune frasi con: “Mi chiedo…” e stai a vedere dove i bambini condurranno il discorso. Esplora una nuova area o cerca gli uccelli tra gli alberi!

 

  1. Sostieni il rischio: incoraggia i tuoi bambini ad essere consapevoli del loro corpo quando iniziano un gioco rischioso, come stare in equilibrio su un tronco o arrampicarti sugli alberi. Chiedi loro “Ti senti sicuro?” E’ naturale per i bambini avere una certa dose di cautela. La loro abilità crescera se sono liberi di sperimentare direttamente le sensazioni di sicurezza e pericolo.

 

  1. Fai finta di non sapere: riproponi ai bambini le loro stesse domande, per esempio: “Tu cosa pensi che sia?”. Questo darà loro l’opportunità di rafforzare la loro base di conoscenza e il loro senso di meraviglia!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  1. Sostieni la loro fiducia in se stessi: se un bambino ti chiede di togliere la giacca perchè ha caldo, sostieni al sua scelta. Chiedigli che cosa farà se avrà freddo. Ricordagli di mettere i vestiti in un posto preciso in modo da ricordarsi dove sono se vuole rimetterli in un secondo momento.

 

  1. Abbraccia un albero, letterealmente! Sii da esempio per i bambini per quanto riguarda l’amore verso la natura! E poi è provato che riduce lo stress (sempre utile quando si gioca con i bambini).

 

  1. Gioca: fai nodi, costruisci un riparo, fai l’equilibrista su una trave, arrampicati su una collina e rotala giù, trova quello che ti piace fare nella natura così avrai più voglia di ripetere queste esperienze ancora e ancora! Fai vedere che il gioco è importante ad ogni età.

 

 

  1. Ama: dì ai bambini quanto ti stai divertendo, quanto ti piace il tempo che passate fuori insieme, dì loro che sei felice quando loro sono felici. Abbracciali o dai loro una pacca sulla spalla quando passi loro vicino.

 

http://www.naturesummitmb.com/uncategorized/top-10-things-to-do-support-your-childs-learning-forest-school-style

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...